djibLagoAbbèfenicotteri

Expo Milano 2015 festeggia il National Day del Gibuti

Gibuti_Luigi_05È arrivato anche il momento per il piccolo Stato cosmopolita situato tra il Mar Rosso e il Golfo di Aden. Giovedì 8 ottobre il Gibuti celebra il national day con una fitta serie di incontri che si susseguono fino al tardo pomeriggio. La cerimonia d’apertura, che inizierà con un breve spettacolo, il consueto alzabandiera e l’esecuzione degli inni nazionali, è prevista per le 10.30. Il rappresentante a capo della delegazione africana sarà H.E. Ahmed Ali Silay, Ministro della Cooperazione Internazionale che è atteso all’Expo Plaza per il consueto intervento di benvenuto. Alle 11 la delegazione si sposterà in visita al Padiglione Nazionale dove è prevista una performance culturale e una degustazione di prodotti tipici e successivamente a Palazzo Italia per l’incontro con le autorità italiane e per il pranzo ufficiale. Al termine, H.E. Ahmed Ali Silay si recherà in visita al Padiglione del Kazakhistan, mentre alle 17 è atteso al Conference Centre per l’incontro Scoprire e investire a Gibuti aperto al pubblico. La giornata ricca di eventi si conclude alle 18 con una performance culturale presso il Cluster delle Zone Aride.

img1-1360244989

Non solo spettacoli al National day di Sao Tomè e Principe

Expo Milano 2015 festeggia il 27 settembre il National Day di Sao Tomè e Principe tra musica, spettacolo e… cioccolato! Le celebrazioni cominceranno alle 10.30 con la proiezione di un video e l’esecuzione degli inni nazionali saotomense e italiano. A seguire il discorso ufficiale del Capo Delegazione e l’esibizione di uno dei più famosi musicisti di São Tomé e Principe, Filipe Santos. Alle 11.00 la delegazione si sposterà verso il Padiglione al Cluster del Cacao e del Cioccolato sfilando sul Decumano insieme al coro della Scuola Media Statale G. Puecher di Milano. I bambini del coro si esibiranno poi sul palco del Cluster. I festeggiamenti proseguiranno nel pomeriggio, alle 14.00, con una parata e lo spettacolo degli Sbandieratori di Asti che marceranno dal padiglione di Sao Tomé e Principe all’Expo Center. Alle 15.00 il corso della Scuola Puecher si esibiranno nuovamente sul palco del Cluster del Cacao e alle 16.00 il cantautore Filipe Santos suonerà insieme al quartetto composto da Paolo Pellegatti (batteria), Giancarlo Porro (sassofono), Luca Pasqua (chitarra) e Niccolò Cattaneo(tastiera). La giornata si chiuderà con un cooking show del pasticcere pluripremiato Davide Comaschi.
sao-dettaglio

svizzera-1

La Svizzera punta al Guinness con un concerto di corni alpini

Sabato 26 settembre alle 16 il sagrato del Duomo di Milano si trasformerà in un grande palco a cielo aperto per accogliere un concerto da record. Ben 420 suonatori svizzeri di corni delle alpi, accompagnati da sbandieratori, tamburini e portatori di alabarde, si esibiranno sulla piazza del Duomo a Milano. Sarà un concerto da record – ufficializzato come Guinness – poiché è la prima volta che un numero così elevato di suonatori di corni delle alpi svizzeri si esibirà al di fuori dei confini nazionali. All’evento parteciperà il Consigliere federale Ueli Maurer con i rappresentanti delle autorità politiche svizzere e italiane. Lo spettacolo sulla piazza del Duomo sarà preceduto da una prima esibizione alle 12 al Padiglione svizzero a Expo Milano 2015, alla quale parteciperanno 200 suonatori di corni alpini.

L’esposizione universale di Milano dedicata al tema «Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita» riscuote un grande successo popolare con oltre 14.3 milioni di visitatori. Oltre 1,3 milioni di persone hanno sinora visitato il Padiglione svizzero con una media giornaliera di 10 000 visitatori. La Svizzera, primo paese ad aderire a Expo Milano 2015 già nel 2011, corona il suo programma di attività in Italia con il concerto da record sulla piazza del Duomo preceduto da un’esibizione al Padiglione svizzero.

 

Miradouro_da_Lua_(Angola)

L’Angola festeggia a Expo ricordando Agostihno Neto

Agostinho-Neto-L’Angola festeggerà giovedì 17 settembre il suo National Day a Expo Milano 2015. Si tratta di una data significativa per il Paese, che ricorda la figura di Agostihno Neto, primo presidente angolano ed eroe dell’indipendenza nazionale, nato appunto il 17 settembre 1922.
Una giornata di festa che celebra il buon riscontro del Padiglione angolano e l’attiva partecipazione del Paese a questa Esposizione Universale, grazie anche alle numerose iniziative animate dalla Commissaria Generale Albina Assis Africano. La giornata avrà inizio alle 10.30 presso l’Expo Centre per la cerimonia ufficiale. Sarà presente Manuel Vicente, Vice Presidente della Repubblica d’Angola Giuseppe Sala, Commissario Unico Delegato del Governo per Expo Milano 2015.
Alle 11.30, dopo la cerimonia d’apertura, sarà offerto un cocktail di benvenuto alla stampa. La delegazione angolana visiterà il Padiglione Italia e, nel pomeriggio, una serie di spettacoli animeranno il Padiglione angolano e l’Expo Centre.
La pop star Gersy Pegado e le stiliste Carla Silva, Nadir Tati e Elisabeth Santos daranno vita a uno spettacolo tutto al femminile a partire dalle 17.00.
Alle 19.30 la musica si trasferirà all’Expo Centre grazie a Danny L e Coreon Du, icone musicali angolane dalla forte contaminazione tra pop e ritmi tradizionali.

 1920_foto9
bela19

Auguri anche al Belarus che celebra il National day

Mercoledì 9 settembre Expo Milano 2015 ospita il National day del Belarus con una giornata ricca di cibo e musica, un connubio tipicamente bielorusso. Dopo la cerimonia inaugurale aperta da alcuni rappresentanti della delegazione governativa, il Padiglione Belarus organizzerà un ricco programma di eventi culturali e artistici con i concerti dei gruppi Medunitsa e Kupalinka. Inoltre verrà allestita una mostra-degustazione dei prodotti alimentari bielorussi, principalmente di pasticceria, prodotti di carne e latticini. Il National Day del Belarus si concluderà all’Expo Centre con il concerto “La Bielorussia vi invita” con l’esibizione del gruppi Khoroshki e Kupalinka e dei solisti, Vladimir Gromov, Nina Sharubina e Pavel Petrov.

bielorussia-dettaglio

Tradizioni - le news dai comuni: