EXPO-Festa-2-giugno-2015-foto-Daniele-Mascolo-5

Il messaggio dal Presidente Schulz: “Congratulazioni per questo grande successo”

Finisce così anche il capitolo dell’Esposizione Universale milanese, che per sei lunghi mesi ha visto impegnati volontari e “addetti ai lavori” in un obiettivo comune: trovare le soluzioni per continuare a “Nutrire il Pianeta e dare Energia per la vita” e farlo nel modo migliore. Così, a poche ore dalla chiusura definitiva di Expo, anche il Presidente del Parlamento EuropeoMartin Schulz, ha voluto ringraziare con un videomessaggio tutti coloro che hanno contribuito a rendere l’Esposizione Universale di Milano un successo per l’Italia e per l’Europa. Il Presidente ha ringraziato “le autorità italiane, i lavoratori, i funzionari, i volontari e i cittadini che hanno reso possibile questo evento e che hanno contribuito a fare dell’EXPO di Milano e del Padiglione dell’Unione europea, una storia di successo”.

20120605_-schulz-_haxhinasto_084d540

Guardando allo scetticismo della vigilia, secondo Schulz l’evento è stato un successo non solo per le oltre 20 milioni di persone che hanno scelto di visitare l’Esposizione, ma anche perché si tratta di una testimonianza concreta dell’interesse che questo genere di manifestazioni suscita ancora oggi.
 “Expo dal mio punto di vista è stata un successo perché ha posto al centro delle agende politiche la sostenibilità. Lo ha fatto attraverso la Carta di Milano, il documento che si pone un’ambizione nuova nello stabilire il diritto al cibo per le generazioni che verranno”, ha aggiunto il presidente.
A testimonianza del forte europeismo che connota gli italiani, Schulz ha dichiarato che il Padiglione dell’Unione Europea– posto in uno dei luoghi centrali dell’Esposizione – è stato visitato da oltre 600mila persone con un grado di soddisfazione vicino al 90%.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *